Associazione per la Meditazione di Consapevolezza Vipassanā

Vicolo d'Orfeo, 1 - 00193 Roma (RM) - a 200 metri da San Pietro - tel (+39) 06 6865148

INTENSIVO DI STUDIO E PRATICA

dal titolo: Dzog chen, la via della Grande Perfezione. SABATO 16 MARZO ore 16.00-19.00. – Vicolo d’Orfeo, 1-RM. L’intensivo è rivolto a tutti i Soci.

LE PRENOTAZIONI SI RICEVONO DALL’11 FEBBRAIO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Giacomella Orofino insegna Lingua e letteratura tibetana e Civiltà e religioni indotibetane all’Università di Napoli “L’Orientale”. E’ autrice di numerosi saggi, traduzioni, articoli scientifici sulla storia religiosa  e letteraria del Tibet. E’ tra i soci fondatori della Organizzazione non governativa A.S.I.A  che opera per la conservazione dell’identità e del patrimonio storico e culturale  dei popoli del continente asiatico, con particolare attenzione al Tibet e all’area himalayana  ed è Presidente del Centro di studi sul buddhismo dell’ Orientale  che promuove la conoscenza della filosofia, dell’arte e della letteratura buddhista  in una prospettiva interdisciplinare.  Tra le sue pubblicazioni più recenti: A Note on Two Theogonic Myths Found in a Bon Magic Ritual” in  Havnevik, H and  Ramble C. (eds), From Bhakti to Bon. Festschrift for Per Kværne. The Institute for Comparative Research in Human Culture Series B, vol. CLV. Oslo: Novus Press (2015) and  “The Long Voyage of a Trickster Story from Ancient Greece to Tibet” in  Jim Rheingans (ed.) Tibetan Literary Genres, Textes, and Text Types. From Genre Classification to Transformation. Brill, Leiden, Boston (2015)