Associazione per la Meditazione di Consapevolezza Vipassanā

Vicolo d'Orfeo, 1 - 00193 Roma (RM) - a 200 metri da San Pietro - tel (+39) 06 6865148

Insegnanti Guida

Corrado Pensa

Corrado Pensa

Corrado Pensa è socio fondatore e, insieme a Neva Papachristou, insegnante guida dell’A.Me.Co. Ha compiuto il suo percorso formativo presso l’Insight Meditation Society di Barre Mass., USA, al termine del quale è stato invitato a insegnare il Dharma – ossia la pratica e la dottrina Buddhista – presso la suddetta istituzione, dove attualmente ricopre il ruolo di insegnante Senior.  Per oltre trent’anni è stato docente di Religioni e Filosofie dell’India presso l’Università “La Sapienza” di Roma. È stato psicoterapeuta presso l’Associazione Italiana di Psicologia Analitica, della quale è attualmente Socio Onorario. Ha pubblicato diversi testi sul Buddhismo e sulla pratica della meditazione di consapevolezza (vipassana ). In particolare ricordiamo La Tranquilla Passione e L’Intelligenza Spirituale (Casa editrice Astrolabio-Ubaldini), Attenzione Saggia attenzione non saggia (Casa editrice Promolibri), Il Silenzio tra due onde, (Casa editrice Arnoldo Mondadori). Infine, nel settembre 2012, ha pubblicato insieme a Neva Papachristou Dare il cuore a ciò che conta. Il Buddha e la meditazione di consapevolezza, (Casa editrice Arnoldo Mondadori). Con Promolibri: Attenzione saggia, attenzione non saggia. Scrive regolarmente per SATI, la rivista dell’A.Me.Co.

Neva Papachristou

Neva Papachristou

Neva Papachristou è socio fondatore e, insieme a Corrado Pensa, insegnante guida dell’Associazione per la Meditazione di Consapevolezza, A.Me.Co., studia e pratica il Dharma dal 1984 in Europa e in USA, sia con Corrado Pensa sia con insegnanti dell’Insight Meditation Society di Barre, Mass. USA e del Cambridge Insight Meditation Centre Cambridge, USA. È stata nominata insegnante di Dharma, secondo la Tradizione Theravada, da Larry Rosenberg, insegnante Senior dell’Insight Meditation Society e insegnante guida del Cambridge Insight Meditation Center. È laureata in filosofia con una tesi su Ajahn Sumedho e la diffusione del Buddhismo in Occidente.  È direttrice editoriale di SATI, la rivista dell’A.Me.Co.. Nel settembre 2012 ha pubblicato, insieme a Corrado Pensa, per la casa editrice Arnoldo Mondadori, Dare il cuore a ciò che conta. Il Buddha e la meditazione di consapevolezza.

Insegnanti Ospiti

Andrea Anastasio

Andrea Anastasio

Andrea Anastasio pratica la meditazione di consapevolezza dal 1983. Ha partecipato a ritiri condotti da Corrado Pensa, e da altri insegnanti dell’Insight Meditation Society, e da Thich Nhat Hanh. In India ha approfondito l’insegnamento di Krishnamurti e di Vimala Thakar, con la quale ha studiato durante lunghi soggiorni a Monte Abu e a Dalhousie sull’Himalaya. Si è laureato in filosofia con Franco Michelini Tocci con una tesi sull’insegnamento di Jiddu Krishnamurti. Ha tradotto libri di Krishnamurti, di Vimala Thakar e di Nisargadatta Maharaj per la casa editrice Ubaldini e di iconografia buddhista per Laterza. Vive e lavora in Italia e in India.

Alberta Biressi

Alberta Biressi

Alberta Biressi pratica yoga dal 1979 e segue l’insegnamento di Boris Tatzky sullo yoga dell’energia dal 1985. Insegna presso l’A.Me.Co. da diversi anni, presso il Centro Yoga Casal Palocco e, infine, per la Scuola di Formazione all’ Insegnamento dello Yoga di Milano.

Diego Caravano

Diego Caravano

Diego Caravano è autore/ponte ed interprete di “Onda”.
È docente di canto, canto corale e pianoforte al Saint Louis College of Music e di canto al conservatorio Licinio Refice di Frosinone.
Dirige il Coro “Del Risuonare” e la corale dell’Associazione per la Meditazione di Consapevolezza (A.Me.Co.). È diplomato in pianoforte al conservatorio G. Martucci di Salerno ed è stato fondatore e cantante del gruppo vocale Neri per caso, del quale ha curato gli arrangiamenti e la direzione.

Ajahn Chandapalo

Ajahn Chandapalo

Ajahn Chandapalo è monaco Theravāda secondo la tradizione della foresta di Ajahn Chah e Ajahn Sumedho ed è abate del monastero Santacittarama di Frasso Sabino (RI).

Debora Drigani

Debora Drigani

Debora Drigani intraprende lo studio del Tai Chi Chuan nel 1991 con il maestro Adalberto Maviglia (allievo di Mantak Chia). Nel 2007 inizia a praticare sotto la guida dei maestri Flavio Daniele e Guo Ming (George) Xu con i quali consegue, nel 2011, la qualifica di istruttore di stile Yang. Ha partecipato al campus internazionale WACIMA (World Academy of Internal Martial Arts) a Lang Fang (Pechino) nel 2010. Nel corso del campus Wacima e dei seminari e stages Nei Dan ha avuto modo di approfondire la sua conoscenza del Tai Chi di stile Yang (con i Maestri Liu Bo Xue e Wang Lian Fu), ha studiato le basi del Tong Bei Quan (con il Maestro Zhao Ya Jun), ha praticato Qi Gong con il Maestro Wu Wen Wai. Per due anni ha frequentato il corso di TAO GED (Global Energetic Development) tenuto dal Maestro Flavio Daniele. È attualmente referente a Roma della Nei Dan School

Christina Feldman

Christina Feldman

Christina Feldman è co-fondatrice di Gaia House, conduce ritiri di Dharma e meditazione vipassanā in tutto il mondo dal 1976. È insegnante guida sia presso Gaia House, sia presso l’Insight Meditation Society di Barre, U.S.A. In italiano sono stati tradotti i seguenti suoi libri: Donna risvegliati! L’emancipazione della donna sulla via del risveglio spirituale (1990), Vedere. Dal Samsara al Nirvana (1991), con Jack Kornfield Fiabe dello spirito e del cuore. Parabole del cammino spirituale da tutto il mondo (1994), Compassione. Ascoltare le grida del mondo (2007), Meditazione buddhista (2009).

Patricia Feldman Genoud

Patricia Feldman Genoud

Patricia Feldman Genoud pratica e studia la meditazione vipassanā e lo Dzogchen da molti anni. Ha praticato e studiato a lungo sotto la guida del Lama tibetano Dilgo Khyentse Rimpoche. Ha partecipato a ritiri di vipassanā in Birmania e in Nepal sotto la guida di U Pandita Sayadaw e in America e in Inghilterra sotto la supervisione dei più noti insegnanti occidentali, fra cui Joseph Goldstein. È co-fondatrice e insegnante guida del Meditation Centre Vimalakirti a Ginevra. Insegna il Dharma e la meditazione in Israele, USA, Svizzera, Francia, Inghilterra e Italia. Per la Collana Le dispense dell’A.Me.Co. ha pubblicato Le Quattro Dimore Divine.

Giuliano Giustarini

Giuliano Giustarini

Giuliano Giustarini  ha praticato il Dharma all’A.Me.Co. e presso monasteri della tradizione di Ajahn Chah. Insegna buddhismo Theravāda e lingua e letteratura pāli alla Mahidol University, in Thailandia. Dal 1 marzo al 31 maggio 2017 è visiting professor all’Università degli Studi di Roma La Sapienza.

Beatrice Loreti

Beatrice Loreti

Beatrice Loreti si è laureata in legge e diplomata in counselling socio-educativo presso l’Ateneo Salesiano di Roma. Attrice, danzatrice, operatrice teatrale e coach aziendale. Esperta in comunicazione e relazioni interpersonali, con particolare interesse per il linguaggio del corpo.  Si dedica alla danzamovimentoterapia, al movimento autentico e creativo. Cofondatrice di Due Cuori e Due Capanne? La pace è ogni passo, per la ricerca e la promozione di una nuova cultura di pace e benessere nella relazione di coppia. Conduce laboratori per singles e per coppie sulla relazione. Collabora come counsellor professionista con il Centro di Consulenza Ifrep dell’Ateneo Salesiano Roma.

Vito Mancuso

Vito Mancuso

Vito Mancuso è un filosofo e teologo italiano, che ha insegnato  presso la Facoltà di Filosofia dell’Università San Raffaele di Milano e presso l’Università degli Studi di Padova. Il suo ultimo libro è Il bisogno di pensare, Garzanti 2017. Tra gli altri suoi lavori vi sono Hegel teologo (1996), Il dolore innocente (2002), Rifondazione della fede (2005), L’anima e il suo destino (2007), La vita autentica (2009), Io e Dio. Una guida dei perplessi (2011), Obbedienza e libertà (2012), Il principio passione (2013), Io amo. Piccola filosofia dell’amore (2014), Questa vita (2015), Dio e il suo destino(2015), Il coraggio di essere liberi (2016).  Ha scritto un libro insieme a Eugenio Scalfari dal titolo Conversazioni con Carlo Maria Martini. Ha disputato per iscritto a favore della fede in Dio con Corrado Augias e Paolo Flores D’Arcais, e a voce con molti altri intellettuali atei. In Germania è uscita una monografia sul suo pensiero (Essentials of Catholic Radicalism. An Introduction to the Lay Theology of Vito Mancuso, Peter Lang, Frankfurt am Main 2011). I suoi scritti sono tradotti in più lingue.

Roberto Masiani

Roberto Masiani

Roberto Masiani ha studiato e praticato il Dharma in Italia e all’estero, come allievo di Corrado Pensa, A. Sumedho, A. Suchitto, Thich Nhat Hanh, Sister Annabel, Ghesce Yesce Tobden, Lama Denis Tendroup, Christina Feldman, Stephen and Martine Batchelor, Diane Rizzetto, Fred Von Allmen, Michele McDonald, Steve Smith, Narayan Liebenson, Tae Hye Sunim, Carol Wilson, Maha Ghosananda, Roshi Glassman, ed altri.  Dal 2001 si dedica alla integrazione del Dharma con altre discipline di ricerca interiore, come psicosintesi, focusing, ruota dei nativi americani, meditazione empatica, clown terapia.  Laureato in legge, diplomato in counselling socio-educativo. Cofondatore di Due Cuori e Due Capanne? La pace è ogni passo, per la ricerca e la promozione di una nuova cultura di pace e benessere nella relazione di coppia.

Franco Michelini Tocci

Franco Michelini Tocci

Franco Michelini Tocci è stato docente di Storia delle religioni all’Università “Ca’ Foscari” di Venezia. È stato psicoterapeuta junghiano e pratica il Dharma da vari anni.

Giacomella Orofino

Giacomella Orofino

Giacomella Orofino insegna Lingua e letteratura tibetana e Civiltà e religioni indotibetane all’Università di Napoli “L’Orientale”. E’ autrice di numerosi saggi, traduzioni, articoli scientifici sulla storia religiosa  e letteraria del Tibet. E’ tra i soci fondatori della Organizzazione non governativa A.S.I.A  che opera per la conservazione dell’identità e del patrimonio storico e culturale  dei popoli del continente asiatico, con particolare attenzione al Tibet e all’area himalayana  ed è Presidente del Centro di studi sul buddhismo dell’ Orientale  che promuove la conoscenza della filosofia, dell’arte e della letteratura buddhista  in una prospettiva interdisciplinare.  Tra le sue pubblicazioni più recenti: A Note on Two Theogonic Myths Found in a Bon Magic Ritual” in  Havnevik, H and  Ramble C. (eds), From Bhakti to Bon. Festschrift for Per Kværne. The Institute for Comparative Research in Human Culture Series B, vol. CLV. Oslo: Novus Press (2015) and  “The Long Voyage of a Trickster Story from Ancient Greece to Tibet” in  Jim Rheingans (ed.) Tibetan Literary Genres, Textes, and Text Types. From Genre Classification to Transformation. Brill, Leiden, Boston (2015) 

Frank Ostaseski

Frank Ostaseski

Frank Ostaseski, insegnante di Dharma, è fondatore del Metta Institute e co-fondatore dello Zen Hospice Project. È una delle voci americane più autorevoli nell’assistenza spirituale alle persone morenti. Il suo libro Sapere accompagnare (Arnoldo Mondadori) ha ricevuto un’ottima accoglienza in Italia. Inoltre, nel 2011, ha pubblicato L’apertura dell’amore, nella collana Le dispense dell’A.Me.Co. Nel 2001 gli è stata conferita una onorificenza dal Dalai Lama per gli anni che ha dedicato alla cura compassionevole delle persone morenti e dei loro familiari.

Andrea Schnoeller

Andrea Schnoeller

Andrea Schnoeller è frate cappuccino. Tiene corsi regolari di meditazione al Santuario della Madonna del Sasso sopra Locarno (Canton Ticino) dove risiede. È autore di varie pubblicazioni sul cammino interiore e da molti anni anima diversi gruppi di ricerca meditativa nel Ticino e in Italia. È attivamente interessato al dialogo buddhismo-cristianesimo.

Francesco Sferra

Francesco Sferra

Francesco Sferra allievo di Raniero Gnoli, Corrado Pensa e Raffaele Torella, è docente di lingua e letteratura sanscrita presso l’Università di Napoli “L’Orientale” dal 1998. Nel 2007 e nel 2011-2012 è stato visiting professor (Numata-Professor für Buddhismuskunde) presso l’Asia-Africa-Institut (Hamburg Universität). Dal 2006 dirige un progetto di ricerca internazionale per la edizione critica e lo studio di testi buddhisti inediti. Tra le sue principali pubblicazioni ci sono l’edizione e la traduzione in inglese dello Sadangayoga dal Anupamaraksita con il commento di Raviśrījñāna (Roma 2000) e l’edizione critica del testo sanscrito del Paramārthasamgraha di Nāropā (Roma 2006). Traduttore dal sanscrito e dal pāli per la serie “I Meridiani. Classici dello spirito” della casa editrice A. Mondadori Editore (Milano 2001, 2004), ha curato per la stessa serie un volume sull’induismo antico (2010). È praticante di vipassanā e membro dell’A.Me.Co. sin dalla sua fondazione.

Marco Vannini

Marco Vannini

Marco Vannini, già docente di Storia della Mistica all’ Istituto di Scienze Religiose di Trento, ha curato l’edizione italiana di tutte le opere, tedesche e latine, di Meister Eckhart e di molti altri mistici medievali e moderni (Margherita Porete, Jean Gerson, Fénelon, Madame Guyon, Sebastian Franck, Valentin Weigel, Daniel von Czepko, Angelus Silesius, ecc.). Tra i suoi ultimi lavori ricordiamo : Mistica e filosofia; Storia della mistica occidentale; La mistica delle grandi religioni; Prego Dio che mi liberi da Dio; Oltre il cristianesimo; Introduzione a Eckhart.