• English

Associazione per la Meditazione di Consapevolezza Vipassanā

Vicolo d'Orfeo, 1 - 00193 Roma (RM) - a 200 metri da San Pietro - tel (+39) 06 6865148

Informazioni sulla modalità di versamento di erogazioni liberali fiscalmente deducibili per l’anno 2019

Ricordiamo a tutte le persone interessate che i contribuenti, persone fisiche, possono dedurre dal proprio reddito complessivo le erogazioni liberali corrisposte all’Associazione per la Meditazione di Consapevolezza solo se inviate sul conto bancario dell’Unione Buddhista Italiana (UBI).

Chi desidera usufruire di tale deducibilità per l’anno 2019 ha tempo fino al 31 dicembre 2019.

È possibile dedurre dal proprio reddito fino a un massimo di 1.032,91 euro e, al fine della deducibilità, l’erogazione liberale dovrà essere documentata attraverso la ricevuta del bonifico bancario. Non è necessario essere Soci per fare una donazione all’A.Me.Co. tramite l’Unione Buddhista Italiana.

L’importante è che l’erogazione liberale sia fatta con BONIFICO sul CONTO BANCARIO DELL’UNIONE BUDDHISTA ITALIANA presso

BANCA NAZIONALE DEL LAVORO (BNL)

Codice IBAN: IT73C0100514004000000001171

e che si specifichi nella causale la seguente motivazione: 

Erogazione liberale a favore dell’A.Me.Co. per attività di religione o di culto. 

Al fine di facilitare in tempi brevi la corretta assegnazione dell’erogazione chiediamo la grande cortesia, dopo aver fatto il bonifico sul conto corrente dell’Unione Buddhista Italiana, di darcene comunicazione telefonando al numero 06. 686.5148, oppure via e-mail a segreteria@associazioneameco.it

Chi avesse bisogno di qualsiasi ulteriore chiarimento può contattare l’amministrazione dell’A.Me.Co. al numero 06. 686.5148 oppure via e-mail scrivendo a segreteria@associazioneameco.it.

IL VOSTRO SOSTEGNO CI AIUTERÀ E CI HA AIUTATO

Ad offrire insegnamenti che risveglino le nostre menti e i nostri cuori, portando più saggezza e compassione nel mondo.

A mantenere accessibili le quote associative e le quote di partecipazioni alle nostre iniziative, così che tutti possano condividere il dono del Dharma.

Ad offrire numerose gratuità al crescente numero di associati che sono in difficoltà economiche.

A mettere a disposizione dei meditanti che ne facciano richiesta una somma a titolo di contributo economico per la partecipazione a Ritiri Residenziali di Dharma e Meditazione.

L’erogazione liberale è un dono che si fa agli altri ma anche a se stessi. Infatti la pratica del Dharma si sviluppa in tutta la sua bellezza quando è accompagnata da uno spirito di condivisione, generosità e gratitudine.

Grazie per scegliere di sostenere il Dharma e la sua diffusione.

Il Direttivo e gli Insegnanti Guida dell’A.Me.Co.