Associazione per la Meditazione di Consapevolezza Vipassanā

Vicolo d'Orfeo, 1 - 00193 Roma (RM) - a 200 metri da San Pietro - tel (+39) 06 6865148

Cos’è l’A.Me.Co.

L’Associazione per la Meditazione di Consapevolezza A.Me.Co. è stata fondata a Roma nel dicembre 1987 da Corrado Pensa, Neva Papachristou e da altri sei Soci, tutti praticanti nel Dharma.

È un ente religioso di fede buddhista di tradizione Theravāda, costituito per testimoniare, coltivare e diffondere, con attenta adesione alle Scritture buddhiste e, al tempo stesso, in spirito interreligioso, il nucleo fondamentale dell’insegnamento del Buddha: le Quattro Nobili Verità, la presa di rifugio nel Buddha, nel Dharma e nel Sangha, la legge universale dell’interdipendenza e la pratica della meditazione di consapevolezza (sati- mindfulness) vipassanā, rivolta alla purificazione della mente-cuore e al risveglio della saggezza e della compassione.

Gli insegnanti guida sono Corrado Pensa e Neva Papachristou, entrambi nominati maestri di Dharma, secondo la tradizione religiosa Theravāda, da Insegnanti Senior del Centro di Meditazione Buddhista di Consapevolezza, vipassanā, Insight Meditation Society di Barre, Massachusetts (USA).

L’A.Me.Co. è associata all’Unione Buddhista Italiana, UBI, con la quale, l’11 dicembre 2012, il governo italiano ha stipulato l’Intesa, la cui legge è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 17 gennaio 2013. (Clicca qui per le informazioni circa la possibilità di scegliere di destinare l’ 8X1000 all’UBI) 

Le attività dell’ A.Me.Co. sono rivolte esclusivamente ai Soci. Per il 2017 sono previsti numerosi cicli di Seminari di Dharma e meditazione vipassanā, condotti da Corrado Pensa e da Neva Papachristou, durante i quali verranno approfonditi i temi centrali della religione buddhista, con istruzioni dettagliate sulla pratica della meditazione di consapevolezza (sati- mindfulness). 

Anche quest’anno sarà possibile partecipare, senza bisogno di prenotazione, agli intensivi di meditazione del giovedì, incontri di comunità, Sangha, durante i quali si può praticare la meditazione, seduta e camminata dalle ore 15.00 alle 19.30.

ORARIO INTERNO DELL’INTENSIVO

Seduta ore 15.00; Camminata ore 15.45; Seduta ore 16.15; Camminata ore 17.00; Seduta ore 17.30; Camminata ore 18.15; Seduta ore 18.45; Fine dell’intensivo di Sangha ore 19.30.

L’Associazione per la Meditazione di Consapevolezza pubblica, e invia ai propri Soci, SATI, una rivista quadrimestrale, di 72 pagine, contenente articoli di studio e approfondimento del Dharma, scritti dagli insegnanti guida, Corrado Pensa e Neva Papachristou, e dagli insegnanti invitati regolarmente dall’Associazione. Segnaliamo inoltre che insieme ai numerosi contributi di studiosi e maestri di Dharma e di altre grandi tradizioni spirituali di prestigio nazionale e internazionale, di volta in volta vengono pubblicati anche articoli a cura di meditanti, dedicati alla condivisione delle loro esperienze nel cammino interiore. All’interno di SATI si trova il Calendario delle Iniziative organizzate dall’A.Me.Co.

L’A.Me.Co. offre la possibilità di consultare o prendere in prestito i volumi della propria biblioteca. La lista completa dei testi è disponibile sia sul sito dell’A.Me.Co. sia presso la Sede.

Maestri di Dharma provenienti sia dall’Italia, come il Venerabile Ajahn Chandapalo, sia dall’estero, come Patricia Feldman Genoud, Christina Feldman e Frank Ostaseski, sono stati invitati anche per il 2017 a guidare tanto intensivi di Dharma e meditazione vipassanā presso la Sede, quanto ritiri residenziali organizzati dall’A.Me.Co. presso altri Centri ospitanti. Sono stati invitati docenti quali Andrea Anastasio, Giuliano Giustarini, Franco Michelini Tocci, Francesco Sferra per condurre Intensivi di studio e pratica. In linea con lo spirito interreligioso dell’Associazione è stato invitato Padre Andrea Schnöller a guidare un Intensivo di meditazione di consapevolezza cristiana e Vito Mancuso, Flaminia Morandi e Marco Vannini a trattare temi di spiritualità cristiana.

In aggiunta alle varie iniziative appena elencate, viene offerta ai Soci la possibilità di iscriversi ai seminari di yoga condotti da Alberta Biressi e a quelli di Qui Gong e Tai Chi Chuan, condotti da Debora Drigani e Alessandra Pepe.

Infine, in virtù della consapevolezza dell’effetto unitivo creato dal canto di gruppo, dal 2013 è nato il Coro dell’A.Me.Co., e da allora numerosi meditanti hanno molto apprezzato l’opportunità di conoscere meglio le persone del Sangha, anche attraverso la partecipazione agli incontri di canto corale. Le tradizioni religiose di tutti i tempi hanno sempre dato molto rilievo al momento durante il quale la comunità si riunisce per celebrare, attraverso il canto, la fiducia e l’impegno nel cammino interiore. Partecipare al Coro è dunque una preziosa occasione per rafforzare questa intenzione di cura, per sentire la vicinanza dei compagni di viaggio e percepire la gioia della interconnessione di cuori, silenzi, voci e suoni! Non è necessario essere intonati per sentirsi parte del gruppo e assaporare la speciale armonia che si crea con il canto. Il Coro, amorevolmente guidato e sostenuto dal maestro Diego Caravano, è sempre aperto ad accogliere chiunque decida di farne parte, applicando le qualità della gentilezza e della cordialità, che tanto nutrono il cuore sia di chi le pratica, sia di chi le riceve.

L’A.Me.Co. è in contatto con altre istituzioni, quali il monastero buddhista di Santacittarama, il Centro di Meditazione Buddhista di Consapevolezza Insight Meditation Society di Barre Massachusetts (USA), il centro urbano Cambridge Insight Meditation Center (USA), i monasteri di Amaravati e di Chithurst (Gran Bretagna), il centro laico di Gaia House (Gran Bretagna).    

Clicca qui per avere informazioni su come iscriversi all’A.Me.Co.